In America presentata l’ottava edizione di Dietary Guidelines_alt tag

In America presentata l’ottava edizione di Dietary Guidelines

L’importante documento punta a incoraggiare gli americani a uno stile di vita sano ed è sostenuto anche da Nestlé Waters North America

STANFORD (USA) – Le bevande primarie da consumare devono essere quelle a zero calorie, soprattutto acqua. Dovrebbero contribuire ad apportare nutrienti benefici, come nel caso del latte senza o a basso contenuto di grassi e succhi al 100%. E’ uno delle raccomandazioni contenute nell’ottava edizione di Dietary Guidelines, documento che punta a invogliare gli americani a perseguire uno stile di vita sano e una dieta equilibrata. Tale documento ha avuto anche l’approvazione e il sostegno di Nestlé Waters North America, da sempre impegnata nel promuovere presso la popolazione statunitense l’importanza della corretta idratazione.

Il valore dell’acqua per la salute

“Il rilascio di 2015-2020 Dietary Guidelines for Americans (DGA) conferma che l’acqua è una componente fondamentale all’interno di una dieta sana – ha dichiarato Cheryl Dreyer, RDN, CDN senior Regulatory Affairs Manager per Nestlé Waters North America – Orientare le preferenze verso l’acqua significa che gli americani possono evitare di assumere migliaia di calorie all’anno. L’acqua in bottiglia è una fonte di salute facile da trovare e offre una valida alternativa alle altre bevande caloriche come parte di uno stile di vita sano”.

Il “taglio” calorico

Anche se tra le bevande confezionate al momento le bibite gassate restano in cima alle preferenze, gli americani stanno negli ultimi anni bevendo sempre più acqua. Alcuni dati contenuti nel documento dimostrano che un bicchiere di bevande zuccherate contiene circa 140 calorie e sostituirlo con uno di acqua significa tagliare in un anno dalla propria dieta circa 50mila calorie.

di redazione