You are here

Fredda o calda? Ecco i diversi benefici dell’acqua

Fredda o calda? Ecco i diversi benefici dell’acqua

Fa differenza bere acqua calda o fredda? Il portale Healthy and Natural World ha provato a spiegare quando è bene variare la temperatura dell’acqua

MILANO – Esistono vantaggi differenti sul bere acqua calda o fredda? A far chiarezza su questa curiosità è il portale americano Healthy and Natural World che, grazie a un’esperta, ha provato a spiegare in quali circostanze è opportuno variare la temperatura dell’acqua che beviamo. E stando alla documentazione, tale attenzione risale addirittura agli antichi sistemi medici come l’Ayurveda, che ha avuto origine in India più di 3.000 anni fa, e la Medicina Tradizionale Cinese (MTC).

Quando bere acqua fredda

Esercizio fisico

Quando compiamo uno sforzo fisico la temperatura interna del corpo si innalza. La sudorazione è un meccanismo che il nostro corpo utilizza per rinfrescarsi, ma perdiamo molta acqua ed elettroliti, che devono essere reintegrati. Bere acqua fredda durante un allenamento permette di reintegrare l’acqua persa e di raffreddare la temperatura corporea. Uno studio pubblicato dal Journal of International Society of Sports Nutrition ha rilevato che, tra gli sportivi monitorati, quanti hanno consumato acqua fredda sono stati in grado di raffreddare la loro temperatura interna del 50% in più rispetto a quanti hanno bevuto acqua a temperatura ambiente

Febbre

Bere acqua fredda quando si ha la febbre è anch’esso un metodo per raffreddare il corpo. Idratarsi è inoltre importante per dare un aiuto al metabolismo che lavora duramente per liberare il corpo dai virus che potrebbero danneggiare la nostra salute.

Perdita di peso

E’ stato dimostrato che l’acqua fredda può aumentare il metabolismo e aiutare a bruciare circa 70 calorie in più al giorno. Se consideriamo che per bruciare 70 calorie una persona di circa 75 kg deve camminare per 15 minuti, si intuisce che bere acqua è un rimedio abbastanza semplice e immediato per ottenere lo stesso beneficio o per incrementare i benefici stessi dell’esercizio fisico.

Quando bere acqua tiepida o calda

Digestione

L’Ayurveda afferma che bere acqua calda al mattino stimola la digestione. La dottoressa Susan E. Brown afferma, inoltre, che bere acqua fredda durante un pasto può avere effetti negativi sul processo digestivo. Essa richiede più energia al corpo per riscaldare liquidi e cibi freddi, dilatando così il tempo per digerirli e assimilarli. 

Detox

Quando si tratta di purificare il corpo, bere acqua in quantità adeguate è di fondamentale importanza. Il dottor Mark Hyman raccomanda acqua a temperatura ambiente con una spruzzata di limone, che per altro stimola la digestione e favorisce l'eliminazione delle tossine.

Sollievo dal dolore

Bere acqua tiepida o calda è indicato anche quando abbiamo a che fare con un mal di testa o un’infiammazione. Questo perché l’acqua calda o tiepida stimola l’afflusso di sangue ai tessuti ed è un ottimo rimedio per il trattamento di crampi mestruali.

di Redazione