You are here

Tanta acqua e giochi contro il sovrappeso nei bambini

La Società italiana di pediatria preventiva e sociale ha diffuso un vademecum per aiutare nei mesi estivi i bambini in sovrappeso: tanta acqua e giochi

MILANO – In concomitanza con le vacanze estive, la Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) ha diffuso una serie di consigli per aiutare i bimbi a perdere qualche chilo di troppo prima dell'inizio della scuola.

Gli esperti raccomandano soprattutto di bere tanta acqua, dedicare molte ore ai giochi ed evitare le bibite confezionate.

Più acqua, meno bibite confezionate

Il primo consiglio dei pediatri è di bere molta acqua. L'acqua disseta anche di più, se in una bottiglia da un litro e mezzo si aggiunge il succo di mezzo limone poiché i sali minerali reintegrano quelli persi con il sudore.

Secondo i pediatri andrebbero inoltre evitate bibite a base di cola: "Sono poco dissetanti per la loro alta concentrazione di zucchero”.

Inoltre, la caffeina contenuta nelle bibite gusto cola, oltre a non essere indicata per i bambini, può provocare disidratazione, pericolosa per chi vuole trascorrere giornate sotto il sole.

Sì invece ai succhi di frutta, ma solo come spuntino di emergenza e non come sostituti della frutta fresca. Per quanto riguarda il cibo sarebbe meglio ridurre piatti troppo elaborati e pesanti, preferendo invece il riso.

Tanta attività fisica

I pediatri raccomandano infine ai genitori di spingere i bambini a fare attività: “Giocate insieme ai vostri figli o fate sì che i vostri piccoli non si annoino. Oltre a nuotare, a fare castelli di sabbia, ci sono tanti giochi che si possono fare in spiaggia ma anche in montagna. Dove è possibile si può giocare a pallone o a racchette e anche a bocce”, concludono gli esperti.

di Alessandro Conte

3 agosto 2018

credits: fotolia