Un libro in cambio di 10 bottiglie di plastica - In a Bottle

Un libro in cambio di 10 bottiglie di plastica

L’iniziativa di Plasticaqquà, un’associazione di volontari di Parco Cimino in provincia di Taranto

MILANO – L’Ecolibreria, una libreria di Parco Cimino, un piccolo paese in provincia di Taranto, ha pensato ad una lodevole iniziativa. L’attività, ideata dall’associazione Plasticaqquà, si pone l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza della raccolta differenziata e sul riciclo. In questo luogo, infatti, è possibile avere un libro in omaggio consegnando ai volontari 10 bottiglie di plastica, flaconi o lattine di alluminio destinati al riciclo.

I risultati sono molto positivi

L’iniziativa ha riscosso subito un gran successo dato che sono state consegnate centinaia di bottiglie di plastica e donati moltissimi libri. Così facendo, inoltre, l’associazione di volontari Plasticaqquà non solo promuove il riciclo, ma diffonde anche la cultura.

Che fine faranno i rifiuti consegnati?

Come si può leggere sulla pagina Facebook di Plasticaqquà, tutti i rifiuti raccolti saranno presi in carico da Amiu spa Taranto, che si occuperà di riciclarli e di donare loro una “seconda vita”.

I libri che vengono regalati, una volta finiti, possono essere anche riconsegnati alla libreria, che li rimetterà in circolo in cambio dei rifiuti di plastica che verranno consegnati dai cittadini.

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

17 Marzo 2020