You are here

Giovani chef alla ribalta con S. Pellegrino Young Chef - In a Bottle

Giovani chef alla ribalta con S. Pellegrino Young Chef

Parte la quarta edizione del celebre concorso che va alla ricerca di nuovi talenti capaci di essere i pionieri dell’arte culinaria del futuro.

MILANO - Riconoscere il potere della gastronomia di rinnovarsi. Questa è la sfida che i giovani talenti della cucina internazionale sono chiamati ad affrontare partecipando alla quarta edizione del “S.Pellegrino Young Chef”, il talent culinario che offre agli chef di domani l’opportunità di sviluppare le proprie abilità, garantendo loro una vetrina esclusiva.

Alla ricerca di nuovi talenti culinari

"Questa quarta edizione di S.Pellegrino Young Chef rappresenta il genuino impegno del Gruppo nel continuare a sviluppare un'iniziativa che alimenti davvero il futuro della gastronomia" afferma Stefano Marini, Direttore della Business Unit Sanpellegrino International. "Ci impegniamo a sostenere la comunità gastronomica internazionale coltivando, scoprendo e promuovendo la prossima generazione di talenti culinari”. Iniziative come questa si inseriscono infatti in quello che è uno dei pilastri del Gruppo Sanpellegrino, ovvero il costante impegno a sostegno dei giovani di talento.

I premi

Quest’anno il S.Pellegrino Young Chef si fa in quattro. Infatti, oltre al titolo principale, verranno assegnati altri tre premi:  il Fine Dining Lovers Food for Thoughts Award, votato dalla community online del rinomato magazine dedicato all’alta cucina e consegnato al giovane chef capace di dare al suo piatto un tocco unico ed originale, il S.Pellegrino Award for Social Responsibility, attribuito da una voce riconosciuta a livello internazionale sulla sostenibilità nel cibo; l’Acqua Panna Award for Connection in Gastronomy, consegnato allo chef che nel suo piatto creerà una connessione tra le diverse culture, celebrando un approccio globale alla gastronomia. A vincere il Premio S.Pellegrino Young Chef, invece, sarà colui che avrà dimostrato capacità tecniche senza pari e creatività autentica, oltre ad una forte convinzione personale riguardo l’arte culinaria.

Come partecipare al talent

Fino al 30 aprile i giovani chef under 30 provenienti da tutto il mondo possono inviare la propria candidatura sul sito Sanpellegrino.com. A partire dal 1° maggio, tutti i candidati idonei saranno suddivisi, in base alla loro provenienza geografica, in 12 regioni. L’Italia farà parte della Regione Italia e Sud-Est Europa, che comprende anche Croazia, Romania e Slovenia. I nomi dei semi-finalisti selezionati saranno annunciati a giugno 2019. A fine mese i semifinalisti vincitori di ognuna delle 12 regioni si sfideranno in una serie di Finali Regionali, durante le quali dovranno cucinare il proprio signature dish. La finale della Regione Italia e Sud-Est Europa si terrà ad ottobre, mentre entro la fine di dicembre saranno annunciati i 12 young chef Finalisti Regionali e 12 vincitori per ognuno degli altri tre premi. Ultimo appuntamento nel mese di giugno 2020, quando i 12 Finalisti Regionali prepareranno il proprio signature dish alla Grand Finale in Italia, dove gli chef si affronteranno per vincere il titolo S.Pellegrino Young Chef 2019-2020.

di Prisca Peroni

11 Aprile 2019