You are here

Cibi che contengono acqua: quali sono i migliori – In a Bottle

Quali cibi contengono più acqua?

Il Dott. Mehmet Oz indica quanta percentuale di H2O è contenuta in alcuni tipi di frutta e verdura

MILANO – In questo periodo dell’anno la corretta idratazione è una regola imprescindibile che accomuna atleti, sportivi e persone comuni, intenti a concludere la stagione agonistica o semplicemente impegnati a rimettersi in forma in vista dell’estate. Il Dottor Mehmet Oz,  professore presso il Dipartimento di Chirurgia della Columbia University e celebre in America grazie al programma televisivo "The Dr Oz Show", in un suo intervento spiega i diversi cibi grazie ai quali possiamo idratarci.

I vantaggi di una corretta idratazione

Innanzi tutto, il Dottor Oz sottolinea quanto sia una buona pratica bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno per migliorare la digestione, le funzioni muscolari e la salute della pelle, del cuore e del cervello.

“Quando si ha sete si dovrebbe sempre bere, a maggior ragione durante l'allenamento o in condizioni climatiche estreme.” Ma una corretta idratazione è raggiungibile non solo bevendo: secondo il Dottor Oz è possibile consumare alcuni tipi di frutta e verdura capaci di contribuire al raggiungimento del proprio bisogno di acqua.

Eccoli elencati di seguito:

• Cetrioli: 97,9% di acqua

• Pompelmo: 91,5% di acqua

• Sedano: 95,4% di acqua

• Fragole: 90,9% di acqua

• Zucchine estive: 96% di acqua

• Anguria: 91,4% di acqua

• Pomodori: 95,2% di acqua

• Melone: 91,8% di acqua

• Rabarbaro: 93,6% di acqua

• Lattuga: 95,6% di acqua

Tutti questi cibi contengono sufficiente acqua capace di lubrificare il sistema e le fibre per migliorare la digestione, insieme ai fitonutrienti che consentono ai muscoli ben idratati di diventare più energici e potenti. Inoltre, il cervello ha bisogno di loro per ricevere ossigeno, e le loro sostanze nutritive mantengono l’organismo pulito.” Conclude il Dottor Oz.

di Stefania Ghezzi

Source: Adobe Stock

17 Maggio 2019