Acqua e solidarietà, un binomio che a Natale vale doppio

Otto tra i migliori ?visual artist' e illustratori australiani hanno firmato le cartoline di Natale per "Water for Water", la compagnia di imbottigliamento di acqua minerale impegnata attivamente anche nel sociale. Tutto il ricavato delle vendite servirà a garantire acqua potabile alla popolazione di Caloocan City, nelle Filippine...

L’impresa australiana Water for Water realizza cartoline di Natale per dare un aiuto concreto nelle Filippine

MILANO - “Come l'acqua riflette un volto così il cuore di un uomo riflette un uomo. Il cuore di Water for Water è tutto per i bisognosi”. E’ questa la filosofia di Water for Water, un progetto nato nel 2009 a Sydney per offrire accesso all’acqua potabile alle popolazioni indigenti delle Filippine. Più che un’industria di imbottigliamento di acqua minerale, Water for Water è un’impresa umanitaria, che del diritto all’acqua per tutti ha fatto lo scopo della propria esistenza. Presente in eventi culturali di portata nazionale, devolve il 100% ricavato dalle vendite dei suoi prodotti alla realizzazione di un piccolo grande sogno: costruire una stazione per il rifornimento di acqua potabile nella città diCaloocan City.

BOTTIGLIE GLOBALI - Un’iniziativa nobile e particolare, proprio come il design delle bottiglie realizzate da Water for Water, le quali differiscono del tutto dalle normali bevande in commercio. "L'obiettivo di questo packaging - spiega il designer Glenn Stewart, di Mindscape Films  - era quello di distinguerci e di riflettere sugli obiettivi internazionali del progetto Water for Water, riportando il testo sulla etichetta in diverse lingue. La grafica e il design della bottiglia sono stati sviluppati nell'arco di circa sei mesi".

CARTOLINE SOLIDALI - Non solo bottigliette dal design accattivante e dall’etichetta plurilingue. Water for Waterfesteggia quest’anno il Natale in maniera solidale grazie al contributo di otto tra i migliori ‘visual artist’, writers, illustratori e creativi australiani. Gli artisti BeastmanNumskullPhibsYok Thomas JacksonFleur HarrisMax Berry Sibella Court hanno difatti realizzato, in esclusiva per Water for Water, una collezione di otto cartoline natalizie in serie limitata, acquistabili all’interno dello store online. Comprando un pacchetto di 8 Christmas Cardssarà possibile diffondere la gioia del Natale alle popolazioni più sfortunate, con il 100% dei profitti ricavati dalla vendita delle cartoline che finanzieranno il “Project Philipines”, il cui fine è garantire alla comunità di Caloocan City l'accesso ad acqua pulita.

DISTRIBUZIONE DELLE RISORSE - L’impegno nel sociale di Water for Water è riassunto all’interno del proprio motto “Bere acqua regala acqua”. Un aiuto concreto è quello che si sta cercando di dare alle Filippine, un territorio ricco di fiumi, lagune e sorgenti naturalidistribuiti tuttavia in maniera non omogenea e soggetti ad importanti variazioni di portata stagionali. Risorse che in teoria dovrebbero soddisfare appieno le esigenze domestiche, dell’industria e dell’agricoltura del Paese, si rivelano invece insufficienti, in particolar modo durante la stagione estiva, a rispondere alle richieste della nazione.

I DATI DEL PAESE - In media, appena il 44% delle case filippine è dotato di acqua corrente, mentre solo il 77% della popolazione rurale e il 90% di quella residente nelle aree urbane hanno libero accesso a una fonte d'acqua depurata, prelevata da pozzi, sorgenti o distribuita dai rubinetti comunali. Secondo uno studio di Greenpeace su alcuni dati della Banca Mondiale, gli agenti patogeni contenuti nell’acqua inquinata sono la prima causa di epatiti, diarree di origine batterica, colera e febbre tifoide, patologie che provocano nel solo “arcipelago del sorriso” 6.000 vittime all’anno (pari al 31% delle cause di morte nel paese).