Barbara Westfall e la mostra "Spirito dell'Acqua"

Barbara Westfall e la mostra "Spirito dell'Acqua"

Spirito dell'Acqua: ecco come Barbara Westfall nella sua mostra ha celebrato l'acqua in tutta la sua grandezza e fragilità

MILANO – L’essenza della vita, l’acqua, è celebrata attraverso i pezzi di design in vetro di Barbara Westfall, esposte alla Galleria del Tahara Bay Distillery di Fitchburg. Come riportato dal Wisconsin State Journal, la mostra “Water Spirit: An Exhibition of Art Glass Designs by Barbara Westfall, M.F.A.” riflette “la bellezza, la grandezza e l’interconnessione di tutta l’acqua della terra – dalla pioggia all’acqua sotterranea e ai laghi d’acqua dolce, così come gli oceani e i giardini subacquei”.

Arte e natura

Cresciuta nella periferia rurale di Elgin, nel Winsconsin, Barbara Westfall ha sviluppato un intenso amore per la natura, amore che si riflette nella sua arte. “I colori, le forme e i materiali che vedo in natura mi ispirano. Vetro, legno, conchiglie, pietre naturali e acciaio inossidabile sono gli ingredienti della mia arte. Il mio processo creativo è intrinsecamente intrecciato alle interazioni che, giorno per giorno, ho con il mondo naturale. La mia arte riflette la mia immersione nella natura e, attraverso le mie rappresentazioni dell’ecosistema, ho imparato ad apprezzare ulteriormente la bellezza e la complessità della vita sul nostro pianeta”.

Lo Spirito dell’Acqua

Il titolo, “Water Spirit”, calza a pennello a questa esposizione che è molto di più che la semplice celebrazione dell’acqua. Fonte di vita e di bellezza, l’acqua viene sì mostrata in tutta la sua grandezza ma anche in tutta la sua fragilità. Integrando arte ed ecologia, infatti, la Westfall richiama l’attenzione ai problemi ecologici del nostro pianeta. Le sue opere sono un monito a non dimenticare che l’acqua, proprio come la vita, va rispettata e salvaguardata. 

di Alessandro Michielli

21 giugno 2017

credits: Eric Tadsen