You are here

Le opportunità della San Pellegrino Factory: parla Ghisalberti

Le opportunità della S.Pellegrino Factory: parla Ghisalberti

Il sindaco di Zogno, Giuliano Ghisalberti, parla delle opportunità occupazionali per il territorio con il nuovo stabilimento di San Pellegrino Terme

MILANO – Opportunità. Su questa parola c’è ampia convergenza da tutte le parti. Ad avere ribadito il valore del progetto che riqualificherà la fabbrica dell’acqua S.Pellegrino è Giuliano Ghisalberti, sindaco di Zogno, comune che sarà toccato dai lavori di ammodernamento dello stabilimento. A lui abbiamo chiesto il parere sull’importanza di questo investimento e della collaborazione pubblico-privato per lo sviluppo del territorio.

Cosa rappresenta questo investimento per il territorio?

Per Zogno, per San Pellegrino Terme e per l’intera Valle questo investimento rappresenta una grande opportunità, non solo per lo sviluppo dell’azienda ma anche per l’indotto che questo investimento crea, in termini di turismo e di tutto ciò che ad esso è collegato. E’ anche un’opportunità occupazionale e, quando c’è crescita occupazionale, si investe nel futuro e nella volontà di rimanere in zone particolari ma molto belle, come quelle della Valle Brembana.

Come vede dal suo punto di vista la collaborazione pubblico-privato?

E’ fondamentale per il buon esito di tutti questi investimenti, che sono di grande portata e grande impatto. Per questo la collaborazione continua ci deve sempre essere nel rispetto dei ruoli e con un obiettivo comune: far crescere il territorio.

23 febbraio 2017