You are here

Green eArth Arte Sostenibile a Milano – In a Bottle

Green eArth, la mostra artistica sostenibile a Milano durante la Green Week

In occasione della seconda edizione della Milano Green Week, presso la galleria Il Centro di Arese va in scena la mostra Green eArth che vedrà la partecipazione attiva da parte dei visitatori

MILANO – Una mostra artistica capace di stupire, affascinare e, soprattutto, sensibilizzare il grande pubblico sui temi ambientali a favore della sostenibilità. Da giovedì 19 settembre fino a giovedì 3 ottobre IL CENTRO di Arese ospita “Green eArth”, la mostra creata con l’utilizzo esclusivo di materiali riciclati come plastica, cartone e metallo da un gruppo di selezionati curatori, artisti e designer che hanno realizzato installazioni di grande impatto ispirate all’ALBERO come unico tema.

Opere artistiche e interattive sui temi ambientali a favore della sostenibilità

Sono tre i lavori presenti in galleria, realizzati da giovani artisti con, in più, un’opera live, ovvero una quarta realizzazione che prenderà vita per mano dei visitatori che, interagendo  durante i weekend del periodo della mostra, potranno apporre su uno speciale pannello un tappo di plastica.  Le installazioni saranno realizzate a galleria aperta e vedranno l’esposizione di “Abete Esagerato”, opera in metallo creata dall’artista Emiliano Rubinacci;  “Meduse”, installazione realizzata interamente in plastica riciclata dall’artista Enrica Borghi; e “Gears”, fatta, in cartone da Michele Giangrande.

La Milano Green Week

L’esposizione è stata allestita in occasione della Milano Green Week, manifestazione promossa dall’Amministrazione comunale di Milano che, coinvolgendo direttamente i cittadini, invita ad uno stile di vita sostenibile per diventare, ognuno di noi, artefici del futuro del Pianeta. Giunta alla sua seconda edizione, vuole promuovere la diffusione della cultura “Green” mettendo in primo piano il ruolo strategico assunto dagli stakeholder e la scelta corretta per entrare in contatto, attraverso incontri, laboratori, passeggiate, convegni, mostre e spettacoli, con le esigenze della città.

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

19 Settembre 2019