You are here

Sport e idratazione anche d'inverno: consigli utili

Sport e idratazione anche d'inverno consigli utili

Alcuni consigli utili per rimanere idratati quando si pratica sport anche in inverno: bere acqua ricca di sodio sia prima che dopo l'attività sportiva

MILANO – L’inverno è ormai al culmine e il freddo spinge a imbacuccarsi per bene per riscaldarsi dal gelo polare che spazza il nostro Paese .

Ma la ricerca di calore non deve porre in secondo piano la problematica della disidratazione visto che in inverno colpisce molto più rapidamente rispetto all’estate, a causa del ridotto stimolo della sete.

Nello sport

Durante il periodo invernale gli sportivi tendono a chiudersi nelle palestre e preferiscono allenarsi al chiuso, ma allo stesso tempo tendono ad utilizzare capi d’abbigliamento sempre più pesanti.

La naturale conseguenza di questo gesto è che il corpo è costretto a lavorare più intensamente: il suo lavoro infatti aumenta dal 10 al 40%. Gli indumenti pesanti sono falsi amici: infatti aiutano a tenere più caldo, ma così facendo il corpo esaurisce più velocemente la scorta di liquidi, che devono essere costantemente compensati.

Ecco alcuni consigli del portale americano specializzato Triradar.com per rimanere idratati e ottenere il massimo risultati per gli sportivi durante le sessioni di allenamento:

  • Durante l’inverno gli atleti fanno delle sessioni più brevi, ma intense. Restare adeguatamente idratati è fondamentale se l’intenzione è quella di eseguire al meglio l’esercizio e recuperare in fretta dallo sforzo.
  • E’ molto importante bere durante il lavoro, perché assumere acqua nelle ore che precedono l’attività fisica può aiutare ad elaborare meglio ciò di cui ha bisogno il nostro corpo e allo stesso tempo eliminare le scorie eccesso.
  • Avere sempre una bottiglia d’acqua a portata di mano è sempre positivo.
  • Gli elettroliti disciolti in acqua (ad esempio il sodio) aiutano ad assorbire e trattenere i liquidi in modo più efficace oltre a mantenere i giusti livelli di sodio nel sangue, che è fondamentale per sostenere prestazioni di alto livello.
  • Il recupero delle forze dopo una sessione può essere migliorata ripristinando l'equilibrio dei liquidi da subito. Anche in questo caso bere un’acqua ricca di sodio rende il recupero più efficace.

di Alessandro Conte

15 febbraio 2018

credits: fotolia